Cette semaine au Benin - Le faits saillants

Settimana dal Lunedì 9 Aprile alla Domenica 15 Aprile

☆ Assemblea Nazionale: Apertura della prima sessione ordinaria 2018.

– Il Presidente dell’Assemblea si impegna a vegliare sull’indipendenza delle Istituzioni della Repubblica.

– Davanti alla rappresentazione nazionale, il Governo ha presentato un punto sulle questioni di attualità, specificatamente: il riscatto del debito pubblico, il mandato della gestione del porto autonomo di Cotonou, e la protezione dei cittadini Beninesi all’estero.

☆ Piano sociale
Lancio del progetto ARCH. La registrazione dei beneficiari è iniziata, per il progetto di Assicurazione per il Rafforzamento del Capitale Umano (ARCH).
– Secondo le statistiche dell’INSAE, in Benin esistono circa 375.000 famiglie in povertà estrema e 121.000 in povertà non estrema.
– Le operazioni di identificazione e registrazione lanciate questa settimana, mirano a stilare il profilo dei beneficiari del progetto ARCH, per categorizzarli e quindi stabilire un registro unico dei beneficiari dei programmi sociali nella Repubblica del Benin.
☆ Tensioni Sociali: tra il sollevamento e la prosecuzione degli scioperi.
– 3 centri sindacali di insegnanti sospendono la loro mozione di sciopero.
– L’Unione Nazionale dei Magistrati del Benin riduce il suo sciopero a 72 ore.
– Mentre gli studenti induriscono la loro posizione e passano a uno sciopero di 7 giorni du 7.